scrittoio-monetiere – Sec.XVIII

Prezioso scrittoio-monetiere in legno di frutto ebanizzato e lastronato in tartaruga con  inserti in metallo (probabilmente argento).
Nella base,una calatoia, cela tre cassettini. Sull’alzata è presente un’ antina centrale ad edicola con colonne e figura di Santo in bronzo dorato. Qualche mancanza, restauri e piccole rotture alla lastronatura, compatibile con l’epoca e l’uso.

Sec.XVIII

cm 110x61x138

Richiedi Informazioni
COD: pia235 Categoria: